10 motivi per cui il tuo marketing su Facebook non funziona

di Davide Sassarini

Categoria: Social media marketing Pubblicato il 01 Mar, 2013
Facebook Marketing

Se non sei soddisfatto di come stanno procedendo le tue strategie di marketing su Facebook, dai un’occhiata a questi utili consigli. Potresti scoprire che stai sbagliando qualcosa, ma anche come poter porre rimedio a questi errori:

– Non hai nessun chiaro obbiettivo : se vuoi raggiungere degli obbiettivi, devi, ovviamente, prima di tutto stabilirli. Il successo molto raramente capita per caso; quindi per avere successo, anche su Facebook, devi specificare un piano con degli obbiettivi ben precisi.

– Non conosci il tuo pubblico: cosa ti aspetti di ottenere attraverso l’engagement di Facebook? Aumentare il tuo target di utenti? Una communitiy più forte e più fedele? Aumentare il traffico al tuo sito web? Anche in questo caso stabilisci prima degli obbiettivi; sarà molto più facile raggiungerli. Chi sono i tuoi consumatori? Che cosa gli interessa? Come interagiranno con il tuo brand? Come devi rispondergli? Fai delle ricerche o chiedi aiuto a una agenzia digitale qualificata per scoprire cosa il tuo target si aspetta da te in modo tale da poterglielo offrire.

– Pubblichi aggiornamenti in modo confuso e disordinato: su Facebook esiste la convinzione che bisogni postare sempre e comunque giusto per il gusto di farlo. Invece di adottare questa strada, stabilisci i giusti obbiettivi per la tua campagna e le giuste strategie per raggiungerli. Ipotizziamo che tu sia una web agency che sviluppa template grafici per siti web e il tuo obbiettivo sia quello di aumentare il traffico verso il tuo sito. Una strategia da utilizzare potrebbe essere quella di pubblicare i tuoi precedenti lavori o le testimonianze dei tuoi precedenti clienti con link che indirizzano al tuo sito web.

– Fai tutto manualmente: specialmente se sei una piccola o media impresa, non hai tempo da buttare via. Questo è il motivo per cui prima di lanciare una campagna su Facebook dovresti affidarti a strumenti che permettano di postare contenuti in modo automatico.

– Non ci metti il giusto impegno: nonostante ci siano degli strumenti che possono automatizzare alcune tue operazioni su Facebook, questo non vuol dire che non richiedano tempo e impegno. Molti utenti sottostimano la quantità di tempo richiesto per una strategia di qualità su Facebook, la quale, invece, richiede un impegno costante e alcune volte un aiuto esterno.

– Non rispondi ai fan: questo è l’errore più grande. Nonostante sembri una cosa ovvia, ancora oggi un enorme numero di aziende sottovaluta il valore di rispondere a un utente che pubblica un post o un commento sulla pagina Facebook. Quando un fan commenta o lascia una domanda sulla tua pagina, gli rispondi? E’ molto importante farlo per questo dà l’idea di una conversazione amichevole più che di una semplice strategia commerciale e pubblcitaria e lo incoraggia a tornare sulla tua pagina per seguire l’intera conversazione.

– Sei troppo concentrato su te stesso: non importa che tu sia un negozio che vende oggetti da cucina o una compagnia specializzata nella realizzazione di abbigliamento ignifugo. La più efficiente strategia di marketing su facebook è quella che risponde a tutte le esigenze più importanti dei tuoi consumatori. Rendi la tua pagina Facebook un posto che fornisce reali benefici ai visitatori e più facilmente riuscirai a catturare la loro attenzione.

– Non fornisci incentivi: offri ai tuoi fan dei benefici che non possono trovare da nessun altra parte. Sconti speciali, coupon, o un qualcosa che li incentivi a tornare e a condividere i tuoi contenuti con gli altri. Inoltre ricorda che quando pubblichi offerte specifiche solo per Facebook, è anche più semplice capire se la tua pagina sta funzionando.

– Non sei coerente: Il tono di voce che utilizzi su Facebook  dovrebbe essere il più possibile coerente con quello che utilizzi sul tuo sito e con quello del tuo profilo twitter. Questo dà forza e migliora la tua immagine agli occhi dei consumatori.

– Non utilizzi strumenti di misura: come in qualsiasi progetto o iniziativa devi utilizzare strumenti di misura in modo da poter monitorare continuamente quello che stai facendo e man mano apportare delle migliorie, per incrementare il tuo successo. Utilizza le statistiche della tua pagina facebook per vedere quale tipo di contenuto sta riscuotendo maggior interesse e viene maggiormente condiviso. Controlla sempre se il numero dei tuoi fan sta salendo o diminuendo.

 

Vuoi sfruttare i vantaggi dei social network per il tuo business? Contattaci subito!

"E' meglio accendere una candela, piuttosto che maledire il buio"
Carl Sagan

"Non abbiamo bisogno di nuove idee, dobbiamo liberarci di quelle vecchie"
E. Land

"So che metà dei soldi che spendo in pubblicità è completamente buttata via. Il problema è che non so quale metà sia"
John Wanamake

Business Partner Netcomm    Magento Certified Developer    Dixet Genova - Club di Imprese Tecnologie Avanzate